top of page

TERAPIE FISICHE E STRUMENTALI: LA SCIENZA A SUPPORTO DELL'AUTONOMIA PROFESSIONALE

Aggiornamento: 26 giu 2023



Il 26 marzo 2021, con sentenza n. 222/2021, il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Sardegna si è pronunciato in merito alla disciplina per l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali da parte dei fisioterapisti operanti in regime libero-professionale. Sentenza limitante l'autonomia del fisioterapista.


Su richiesta della CdAN dei Fisioterapisti del allora Ordine TSRM-PSTRP, l'AIFI, quale Associazione Tecnico Scientifica (ATS) di riferimento, ha accolto la proposta di elaborare, in collaborazione, un documento di pratica clinica basato su una rigorosa ed attenta revisione della letteratura, al fine di supportare le istituzioni ed i singoli professionisti che si trovino coinvolti in qualsiasi situazione di dubbio sull’argomento.

Per questo, il 5 agosto 2021 AIFI Nazionale ha promosso un bando per la selezione di due Evidence Reviewer al fine di produrre una revisione sistematica della letteratura in risposta ad un quesito clinico su “Eventi avversi nella somministrazione di terapie fisiche in percorsi fisioterapici”.


Il documento, redatto da Silvia Bargeri e Leonardo Pellicciari, è stato revisionato delle dott.sse Silvia Gianola e Greta Castellini per il supporto metodologico, dai dott.ri Simone Cecchetto, Giacomo Rossettini, Anna Fulvio, Serena Barsaglini, Vincenzo Genovese, Matteo Benedini e Emanuele Proverbio per il supporto clinico infine dalla dott.ssa Chiara Gallo per l'estrazione dei dati.


Congiuntamente, è stata realizzata una scoping review pubblicata sul BMJ Journal ad opera di Silvia Bargeri , Leonardo Pellicciari , Chiara Gallo , Giacomo Rossettini , Greta Castellini , Silvia Gianola , AIFI Consortium (Anna Fulvio - GIS fisioterapia del pavimento pelvico; Serena Barsaglini - GIS fisioterapia pediatrica; Vincenzo Genovese - GIS fisioterapia sportiva; Matteo Benedini - NIS terapie fisiche; Emanuele Proverbio - NIS terapie fisiche; Simone Cecchetto -President AIFI).


La scoping conclude che l'utilizzo delle terapie fisiche e strumentali nella pratica clinica non ha riscontrato danni significativi ed anche le Onde d'Urto riportano solo danni lievi.


161 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page